Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Corsi formazione italiana commercio internazionale al Cairo per manager pmi e funzionari istituzioni egiziane

Si e’ conclusa al Cairo una settimana di formazione italiana sul commercio internazionale destinata a manager e junior manager delle piccole e medie imprese egiziane, ai funzionari di enti e istituzioni pubbliche. L’iniziativa ha avuto lo scopo di fornire strumenti conoscitivi per facilitare l’operativita’ sul mercato internazionale delle imprese

partecipanti.

Significativa la partecipazione alla cerimonia di inaugurazione di El Sayed Mokhtar Abou Youssef (Head of E.U. Department Egyptian Commercial Service, ECS, omologo egiziano dell’Ice) e di Mamdouh Rushdy Bayoumi, vice presidente dell’Egyptian Exporters Association – Expolink. Oltre 90 rappresentanti di aziende, istituzioni pubbliche, organismi associativi hanno partecipato ai seminari che hanno affrontato i temi del marketing internazionale, sistemi di controllo qualita’ e standardizzazione, accesso ai fondi e finanziamenti europei e internazionali, trasferimento tecnologia nelle Pmi, marchi commerciali e loro evoluzione visiva come strategia di vendita.

Il Corso e’ stato aperto da Massimiliano P. Sponzilli, Direttore dell’Ufficio del Cairo dell’Agenzia Ice e da Giuliana Lisi, Ufficio Sevizi Formativi per l’Internazionalizzazione di Ice Roma. Sponzilli ha sottolineato il particolare sforzo fatto dall’ITA (Italian Trade Agency) per realizzare i seminari che risponde alle esigenze espresse dal mercato egiziano, desideroso di approfondire e condividere con i partner italiani gli argomenti sviluppati in previsione di futuri accordi di collaborazione.


E’ attesa inoltre – ha sottolineato El Sayed Mokhtar Abou Youssef – l’imminente firma del MOU tra ITA e ECS, che consentira’ una maggior cooperazione tra i due importanti organismi.

Mamdouh Rushdy Bayoumi, invece ha richiamato la prossima realizzazione di MS Africa, manifestazione nata dalla cooperazione con Veronafiere che portera’ in Egitto, inteso come hub regionale, la tecnologia ed expertize italiane in tema di costruzioni, grandi lavori e lavorazione del marmo.
A conclusione del ciclo dei seminari i partecipanti hanno ricevuto un Diploma dall’ambasciatore d’Italia Maurizio Massari.