Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Anagrafe Italiani residenti all'estero (A.I.R.E.)

 

Anagrafe Italiani residenti all'estero (A.I.R.E.)

L’Ufficio Anagrafe e Stato Civile rivece il pubblico nei seguenti giorni: domenica, lunedì e mercoledì dalle ore 09.00 alle 12.00.

 

Iscrizione all'AIRE
Accedere al sistema dei Servizi Consolari online Fast It e allegare copia dei seguenti documenti:

logo fast it new 1

Per i cittadini italiani:

  • passaporto italiano o carta d'identità in corso di validità;
  • prova della stabile e legale residenza all'estero, ovvero: copia del certificato di residenza rilasciato dall’autorità estera, oppure copia del permesso di soggiorno, con indirizzo aggiornato, valido per il periodo di un anno, oppure copia del contratto di lavoro della durata superiore ai 12 mesi o copia del contratto di affitto o di proprietà dell’abitazione in cui si risiede abitualmente o le relative bollette di utenza residenziali.


Per cittadini italiani ed egiziani:

  • passaporto egiziano o carta d'identità egiziana in corso di validità;
  • passaporto italiano o carta d'identità in corso di validità (ove posseduti);
  • copia del certificato di naturalizzazione (nel caso di acquisizione di cittadinanza straniera successivamente alla nascita);
  • prova della residenza nella circolare consolare (come indicato sopra).

 

Aggiornamento Aire
Il cittadino italiano residente all’estero ha l’obbligo di comunicare al proprio Comune, tramite la Cancelleria Consolare, ogni eventuale variazione intervenuta riguardo lo Stato Civile (nascita, matrimonio, divorzio, morte e cambio nome/cognome), alla cittadinanza e al proprio indirizzo all’estero. Il cittadino italiano residente all’estero ha l’obbligo di comunicare con il proprio Comune, esclusivamente tramite la Cancelleria Consolare.

 

Trasferimento da altra Circoscrizione Consolare
Nel caso si provenga da un’altra circoscrizione consolare è necessario compilare questo modulo (disponibile anche in Cancelleria Consolare) allegando gli stessi documenti richiesti per una nuova iscrizione al seguente indirizzo di posta elettronica: statocivile.cairo@esteri.it (questa funzione sarà successivamente incorporata in Fast.it).

 

Cambi di indirizzo di residenza all’interno della stessa Circoscrizione Consolare
La comunicazione di eventuali variazioni di indirizzo risulta particolarmente necessaria per poter esercitare il proprio diritto di voto in occasione di consultazioni elettorali o referendarie e può avvenire mediante lettera alla Cancelleria Consolare o email (statocivile.cairo@esteri.it), allegando il modulo di cambio indirizzo e copia di un documento d’identità valido (passaporto italiano, carta d’identità italiana, passaporto egiziano o carta d’identità egiziana).
Vanno comunicati:

  • i dati personali;
  • recapiti telefonici e email;
  • vecchio indirizzo e nuovo indirizzo;
  • composizione del nucleo familiare.

Nel caso in cui non si trasferisse l’intera famiglia, si deve comunicare presso quale indirizzo i restanti membri siano residenti.

 

Rimpatri in Italia
E’ sufficiente inviare il modulo di rimpatrio per posta elettronica indicando quando e presso quale Comune italiano si intende stabilire la propria residenza.
ATTENZIONE: Per il rimpatrio masserizie la pratica va istituita presso gli sportelli della Sede.

 

Le richieste che non rispettino i criteri indicati saranno rifiutate dall'operatore.


Le pratiche avviate attraverso "Fast It" sono consultabili on-line, ed è cura del singolo cittadino accedere con la propria utenza e password per conoscerne lo stato.

 

Informativa sulla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali ai fini dell'erogazione dei servizi consolari (ad esclusione del rilascio dei visti e delle pratiche di cittadinanza) (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE) 2016/679, art. 13)


70